mercoledì 17 ottobre 2007

Zucca caramellata


Ancora zucca, ancora zucca candita-caramellata, ma questa è macrobiotica, l'ho presa da qui, ho fatto solo un paio di modifiche, si fa in un attimo ed è buonissima.
Il sughetto è un simil-caramello buonissimo che in forno si solidifica, se ce n'è un po' di più si può usare per fare dei ghirigori sulla carta forno da usare poi per decorare.

500 gr. di zucca pulita tagliata a dadoni
1 cucchiaio di sciroppo d'acero
2 cucchiai di malto
2 cucchiai di olio di sesamo
1 cucchiaio di acqua
1 cucchiaino di semi di cumino
1 cucchiaino di semi di anice
1 pizzico di sale


Si mischiano tutti gli ingredienti tranne la zucca, poi si aggiunge anche la zucca e si mescola bene, si mette in forno su carta forno per 20 minuti a 180 gradi.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

17 commenti:

Dolcetto ha detto...

Bene bene, questa ricetta capita a fagiolo! Ho una zucca grossa come una casa e provo a vedere se riesco a far fare questa bella ricetta a mamma!
Sei sempre originale!
Bellissimo anche il tuo pane
Un abbraccio
PS: grazie!

Alex e Mari ha detto...

Ho fatto la zucca al forno una sola volta e non mi è molto piaciuta. Ma l'ho sciaffata in forno solo con un po' d'olio, forse arricchendola con le spezie e questi altri ingredienti potrei farmela piacere! Un bacio, Alex

stelladisale ha detto...

dolcetto, bentornata! sono felice di vederti già in giro per blog...
questa qui è proprio veloce da fare, è buonissima, e più salutare di quella con lo zucchero,
un abbraccione anche a te!

stelladisale ha detto...

alex, ci siamo incrociate, ma sai che invece io l'altro giorno l'ho semplicemente messa in forno tagliata a dadoni grossi, senza niente, poi me ne sono dimenticata e me ne sono ricordata quando ho sentito odore di abbrustolito :-) beh, ha fatto una bella crosticina ed era buo-nis-si-ma, la cosa strana è che sapeva di castagne bollite, che è un sapore che non ha se la cuoci al vapore senza niente...
buona giornata, un bacione

Arame ha detto...

Ho tre zucche in terrazzo!!! Una te la dedicherò e farò questo dessert speciale!
Grazie Stella di Sale!

Viviana ha detto...

Beh... la versione caramellata è decisamente + al caso mio dato che non sarei mai riuscita a guardare i pezzettini di zucca per 4 ore... l'olio di sesamo posso sostuirlo con qualcos'altro?
un bacio!

stelladisale ha detto...

grazie, arame! wow tre zucche, che bello, sono buonissime fatte in tutti i modi...

viviana, nella ricetta di petula c'era l'olio di mais, che io non avevo, per non usare l'olio d'oliva ho usato quello di sesamo che è buonissimo, soprattutto a crudo, ma in realtà l'avevo comprato per il cerume nelle orecchie :-)
bacioni!

val ha detto...

Che piacevole scoperta il tuo blog! ho già sbirciato tra i tuoi vecchi post e devo dire che mi piace moltissimo il tuo stile in cucina...

Anch'io faccio spesso la zucca al forno, solitamente in versione salata con sale,pepe e rosmarino: il sapore è eccellente!

A presto

elisa ha detto...

A me la zucca e il cedro canditi che si trovano al super non piacciono proprio..mi sa che con questa non sono neanche lontani parenti..perchè questa ha un aspetto buonissimo e sarà sicuramente profumatissima..
Brava

stelladisale ha detto...

grazie, val, appena ho un attimo vado a vedere il tuo blog, produci il vino, che bello!
ciao!

elisa, grazie!
i canditi che si trovano nei negozi in genere hanno dei conservanti chimici, o coloranti, questa dentro rimane morbida non ha la consistenza del candito,
ciao

bagnino84 ha detto...

ciao, magnifico, anche io ho scoperto la zucca dopo un corso di cucina naturale curativa e si è aperto un mondo...da una settimana ho costruito il mio blog..ma non sono un gran chè brava..avrei bisogno di qualche cosiglio!!
ciao nataraja-prasad

bagnino84 ha detto...

..scusa sono ancora io ..ho dei problemi col nome del blogger..ho iniziato anche il blog x mio fratello e adesso (non essendo esperta )la firma rimane col suo blog e non il mio che è nataraja-prasad..vabbè!!
ciao eva

stelladisale ha detto...

ciao eva, carine le tue ricette vegan,
come firma non viene visualizzato il nome del blog ma il nick che compare nel tuo profilo, lo puoi modificare se vuoi, dove c'è scritto mostra il nome in modifica profilo...
buon we!

sciopina ha detto...

ciao stella di sale ho scoperto il tuo blog attraverso quello di lory.
Volevo farti i complimenti...
belle foto..ottime ricette
brava
sciopina

nataraja ha detto...

ciao Stella , ci sono riuscita, grazie a te, poi ho aprofittato x cambiare look al mio blog,spastrocchia spastrocchia.. se torni a trovarmi lasciami un tuo parere e mi farebbe piacere inserirti nei miei link preferiti..ciao eva

stelladisale ha detto...

grazie sciopina, per i complimenti e per essere passata, ciao!

eva, appena riesco passo a trovarti, e se vuoi mettere il link non può che farmi piacere, grazie, ciao!

Anonimo ha detto...

io la zucca la faccio cosi una manciata di zuccero di canna una di zucchero semolato un bel cucchhiaio di miele millefiori uon sorso di limoncino un po d'acqua
tagliate la zucca a dadini cuneiformi e cuocete il tutto a zucca cotta togliete e fate raffreddare in barattolo ovviamente zucca quanto basta che sia coperta dal liquido dolce che avrete addenzato. attiland