giovedì 4 dicembre 2008

Torta di mele e mandarini


Ultimamente in giro ho visto torte di mele di tutti i tipi, alla fine ho fatto una roba diversa con quello che avevo, manca solo il burro e poi è proprio una torta classica, il gusto del cardamomo è particolare, se non vi piace potete usare la classica cannella che con le mele ci sta sempre bene.

1 kg circa di mele
4 mandarini bio
3 uova
6 cucchiai di zucchero di canna integrale
150 gr farina 00
150 gr fecola di patate
200 ml latte
1 cucchiaio raso di cremor tartaro (di quello già addizionato con bicarbonato)
1 pizzico di sale
3/4 bacche di cardamomo
mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere


Togliere la buccia ai mandarini col rigalimoni e spremere il succo, tagliare a fettine le mele sbucciate e metterle nel succo di mandarino con le bucce e 3 cucchiai di zucchero.
Togliere i semi alle bacche di cardamomo e pestarli, unirli alla farina setacciata, alla fecola, al lievito e alla vaniglia.
Sbattere le uova con 2 cucchiai di zucchero e un pizzico di sale, aggiungere la farina col resto, amalgamare bene e poi aggiungere a poco a poco il latte.
Versare l'impasto in una teglia, io ho usato una teglia in ceramica con carta forno bagnata e strizzata, versare sopra l'impasto le mele con il succo e schiacciare bene in modo che vadano a fondo nell'impasto. Cospargere con un cucchiaio di zucchero.
Infornare a 180 gradi per 45 minuti circa.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

31 commenti:

marcella ha detto...

Mi ispira da matti!
Anche perchè non contiene burro e contiene il cardamomo che ho scoperto da poco ma mi piace molto!
Brava, come sempre!!!!
Marcella

caty ha detto...

Credo proprio che proverò questa alternativa alla classica torta di mele (che già da sola è trooooppoo buona), anche perchè non conosco il cardamomo e non vedo l'ora di provarlo.
Stella di sale grazie anche per il pdf che hai messo a nostra disposizione: è molto pratico!

manu e silvia ha detto...

un abbinamento di frutti davvero particolare per questa torta, anche se non conoscendo il sapore del cardamomo...non sapremmo bene cosa aspettarci.
dalle foto però sembra ottima!!
baci baci

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ottima l'aggiunta del cardamomo! Lo metterei ovunque.

Buon WE
Alex

Jelly ha detto...

Carino l'abbinamento! E poi...io adoro il cardamomo!

Carolina ha detto...

Mi avete troppo incuriosita con questo cardamomo...
A me generalmente le spezie non piacciono (escluse cannella e vaniglia), ma il cardamomo sembra piacere proprio a tutti!
Bella l'idea, mi piace l'accoppiata mele-mandarini.

Buona giornata!

Saretta ha detto...

Ottimo accostamento di sapori, me ne mangerei subitissimo una fettina!
grazie
sara

Fra ha detto...

Ho una caterva di mele da smaltire e l'accostamento con i mandarini mi piace moltissimo...mi sa che la provo ;D
Un bacio
Fra

stelladisale ha detto...

ciao a tutte, buon we :-)

Le Vinagre ha detto...

chissà come dev'essere profumata...

Benedetta ha detto...

ciao stella! dev'essere una vera meraviglia questa torta, mi ispira moltissimo! come stai? un abbraccio!

Nirvana77 ha detto...

Che brava...come sempre!!! :o)
e non c'è nemmeno il burro!!!
Besos e...buon ponte!

Fedra
ps secondo te la pasta frolla cruda si può congelare????

Rossa di Sera ha detto...

Stella, il cardamomo a posto della cannella?.. Bell'idea!!

stelladisale ha detto...

fedra, ma certo che si può congelare! :-)

bacioni a tutti, buon ponte ai milanesi...

complimenti benedetta per la tua nuova attività, siete bravisssime! :-)

Pamy ha detto...

wow è bellissima, e dev'essere anche buonissima solo che non so che gusto abbia il cardamomo;))

Lo ha detto...

mi piace molto la tua torta proprio per i sapori che hai unito! :)

Daniela ha detto...

Mele e mandarini...
una torta tipicamente invernale!
adatta in questo periodo!
baci

Moscerino ha detto...

mele e mandarini mi sembra un abbinamento delizioso! e poi il fatto che sia senza burro mi pare un'ottima cosa in questo periodo....vado a vedere se ho tutto l'occorrente in dispensa! ah..scusa ma se uso il lievito chimico (che tu lo so non approvi...) quanto ne devo mettere?

Baol ha detto...

Bellissimaaaaaaaaa!!!!!!!

stelladisale ha detto...

Daniela, si, le robe estive d'inverno non le faccio :-)
baci

Moscerino, di lievito chimico non se ne usa una bustina di solito per una torta? non so quanti grammi sono...

Baol, graziieee!

silvanausa ha detto...

faccio sempre la torta di mele ma con i mandarini mai adesso c he tu hai messo l`idea la devo provare sara` profumatissima

Gunther ha detto...

devo dire che l'accoppiata mandarino e mela, non ci avevo pensato è divertente mi piace l'idea, brava

Nirvana77 ha detto...

ciao! Hai passato bene il ponticello? :o)
Io ho sperimentato un pane con farina di grano saraceno (500 ge farina 1 e 50 saraceno) ed è venuto molto scuro, buono, ma è lievitato pochissimo.. Secondo te è normale? O dipenderà dal fatto che ho usato la "bustina" e non la mitica pm (l'avevo già usata il giorno prima e non avrei fatto in tempo a rinfrescarla..)?
Hia visto sul blog di Comidademama il pane senza impasto? Tu l'hai mai provato?? Mi incuriosisce....ma ...sei tu la mia guru :o)

Besos!!
Fedra

stelladisale ha detto...

silvana, gunther, grazie

fedra, si l'ho provato il pane senza impasto l'anno scorso, è perfetto se usi il lievito di birra in bustine, comodissimo, con la pasta madre invece non mi è riuscito allo stesso modo, anche perchè la pasta madre un po' la devi impastare per forza...
la farina di grano saraceno non l'ho mai utilizzata per il pane, forse è normale che lieviti meno, non so, il lievito in bustina dovrebbe fare lievitare di più non di meno, rispetto alla pasta madre, più velocemente e facilmente perlomeno...
bacioni :-)

Nirvana77 ha detto...

Grazie... :o)

buona giornata!

Fedra

Nirvana77 ha detto...

Quasi dimenticavo (!!): al super ho visto gli azuki verdi.. vanno bene per le tue gelatine???

Fedrina

stelladisale ha detto...

booohh non lo so, non ho mai provato :-) io fino all'altro giorno non sapevo neppure che esistessero gli azuki verdi che sono fagioli, pensavo che quelli verdi fossero soia... comunque come colore è più bello il rosso-viola per le gelatine, no? :-)

Nirvana77 ha detto...

sì, senza dubbio il rosso-viola è super.. che ti devo dire?!! li proverò entrambi... :o)
besos

Fedra

Angela ha detto...

Volevo complimentarmi con te, per aver messo a disposizione di noi tutti le ricette, grazie di cuore.
Ultimamente mi sono imbattuta in alcuni blog dove non ho potuto copiare la ricetta senza chiedere il permesso, copiando è uscito fuori "stai rubando", sono rimasta molto turbata anche perchè non mi sembrava affatto di stare a rubare anzi tutt'altro, perche' io sono felicissima quando inserisco una mia ricetta e vedo che viene riprodotta.
Scusami mi sono un po' dilungata ma ci tenevo a dirlo. Ciao

stelladisale ha detto...

Angela, ma dai non lo sapevo che ci fossero blog che non permettessero di copiare le ricette, probabilmente hanno disattivato il tasto destro del mouse e messo un messaggio, i blog che frequento non lo fanno, io copio ricette continuamente, le tengo da parte e magari non le proverò mai a fare, ma credimi, il senso vero del blog è quello di condividere le cose e in genere fa piacere quando qualcuno "copia", quello che si cerca di evitare è che le persone copino testi e foto e li mettano in blog di dubbio gusto pieni di pubblicità spacciandole per cose loro, senza neppure citare la fonte, c'è stata addirittura gente che ha copiato pezzi di profilo personale da altri blog :-)
baci buone feste

Angela ha detto...

Si ho letto di queste persone e trovo poco carino non citare la fonte.

Buone feste!