martedì 18 dicembre 2007

Pain d'épices


La cosa strana di questo pain d'épices è che ho preso la ricetta da cavoletto, mi sono dimenticata di mettere la farina integrale, quindi mancherebbero 200 gr. di farina, ed è venuto buonissimo lo stesso.
Comunque così è come l'ho fatto io, tra modifiche volute e non volute:

300 gr. di farina 00 (io ho usato farina alce nero bio)
500 gr. di miele (io ho usato il miele del bosco rigoni di asiago bio)
250 ml. di latte (io ho usato il latticello perchè avevo appena fatto il burro)
mezzo cucchiaino di bicarbonato e mezzo cucchiaino di cremor tartaro
(che sostituiscono il cucchiaino di lievito per dolci previsto)
2 cucchiaini di 4 spezie tritate (cannella, zenzero, noce moscata, chiodi di garofano)
2 cucchiaini di acqua di fiori d'arancio
1 cucchiaio di scorza d'arancia tritata
1 cucchiaino di semi di finocchio pestati
1 cucchiaino di semi di anice pestati
mezzo cucchiaino di sale


Si porta al bollore il latte, si spegne e ci si scioglie dentro il miele.
Si setaccia la farina, si uniscono il lievito, il sale, le spezie, il latte tiepido col miele, l'acqua di fiori d'arancio. Si mescola bene bene e si mette in uno stampo da plumcake imburrato, io ne ho usato uno di carta forno. Si cuoce a 150 gradi per un'ora circa.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

26 commenti:

Cookie ha detto...

Viva le speazie! Bella idea quello di conservarlo a cubetti, così ogni giorno ci si può premiare con un dolcetto senza strafare.

Alex e Mari ha detto...

Io del cavoletto avevo fatto il pain d'épices alla lavanda e, forse per la lavanda troppo intensa, mi è venuto troppo amarognolo. Questo mi era sfuggito sul suo sito! Mi piace l'aggiunta di acqua di fiori d'arancio (anche perchè ho fatto i salti mortali per trovarla e poi non l'ho mai usata!!!) Un bacione, Alex

stelladisale ha detto...

cookie ciao, si piace anche a me questa cosa dei cubetti, e poi si possono mettere nei sacchettini e regalare...

alex, per la verità a me sembra che non sabbia di niente questa che si trova al supermercato, io la usavo con zucchero e mandorle tritate per farcire i datteri, ricetta araba...
baci :-)

adina ha detto...

eccolo!!! il mio non lo posto, ma oggi c'è la ciambella che avevi intravisto! :-))) comunque anche iol mio non aveva burro, uova, olio e zucchero! :-) solo tanto miele!! bello il tyo, anche senza farina!

stelladisale ha detto...

pensa che me ne sono accorta solo nello scrivere il post che avevo dimenticato la farina integrale, secondo me comunque sarebbe stato troppo duro... :-)

k ha detto...

voglio farlo! Senti ma quello a cubetti l'hai tostato o cosa? Perché mi pare più scuro dell'altro! Chiedo perché anch'io vorrei regalarlo a cubetti...
baci

stelladisale ha detto...

k, no l'ho solo tagliato e passato nello zucchero, che si può anche evitare perchè poi si scioglie e diventa appiccicoso, credo che sia perchè le foto al cake intero le ho fatte che era ancora caldo, era più chiaro, e anche un po' molliccio dentro, poi raffreddandosi scurisce un po', e diventa più compatto, ma rimane buono per giorni, i cubetti sono comodissimi, che poi pensavo che si può fare anche con altre torte...
ciao bacioni

adina ha detto...

infatti il mio era un po' duretto sai? colpa della farina? :-)

elisa ha detto...

Oddio..ho un po' di cose arretrate:
1)il pan d'�pices � buonissimo e i cubetti sono davvero un'ottima idea.
2)i dolcetti al cocco li faccio anche io uguali uguali ma tu che sei bravissima e mi sorprendi sempre li hai uniti e in quelle scatoline fanno molto oriental style.
3) complimenti per la sfida..la ricetta � da urlo!!
4) un bacioneeeeee
:)))))

stelladisale ha detto...

adina, vedi? a volte essere stordite aiuta!
io non so come faccio a dimenticarmi sempre qualcosa che non faccio altro che prendere appunti e fare elenchi...

elisa, usti quanti complimenti, grazie! bacioni :-)

monique ha detto...

ma stella..non ci si può allontanare mezza giornata dal tuo blog!ho appena scaricato lo schema per la scatolina ottagonale..bella!!
complimenti per la sfida, per il panettone e per il pan d'epices!(sono l'unica al mondo a cui non piace il cocco?)

salsadisaba ha detto...

ohhhh finalmente una ricetta di pan d'epices che m'ispira!! così la smetto di comprare quello della coop (che è pur ottimo.. ma vuoi mettere con quello di casa?) :D
ciao!

golosastro ha detto...

uh cavolo...
ma c'è pure alla coop ed è ottimo??
la globalizzaziooone!!!!

mah, chiaro segno di mia arretratezza farselo arrivare da maison dandoy (bxl, rue du beurre).. soltanto per essersene innamorato lì??
ahahha
cmq il colore è proprio quello
(poi là c'hanno mille gusti diversi)

stelladisale ha detto...

monique, ciao, hai visto quante cose? bella vero la scatolina? è facile da fare anche se secondo me lo schema non è chiaro hanno un po' riassunto i passaggi, c'ho messo un po' a capirla...

ciao salsadisaba, è una soddisfazione farselo da soli, e poi la coop qui non c'è :-)

golosastro,
uh cavolo! non c'è più religione!
mille gusti? ma dai, tipo? cambiano le spezie?
e fattelo da te sto pendepis che viene più buono di quello di mesondanduà :-)))

golosastro ha detto...

mele cannella... albicocche... fichi... noci varie... mille gusti

ahhaha più buono???
mmm... chissà ;-)
credi Baudelaire avesse scelto
a caso?? :-))
e poi vuoi mettere? hihihi

stelladisale ha detto...

ah era bodlèèr? scritto così è più simpatico :-)

Dolcezza ha detto...

che bellezza stella! é proprio una meraviglia!un abbraccio!!

Sara ha detto...

anche se in ritardo, brava stella sapevo che avresti vinto.

Viviana ha detto...

ah ah ah ... che meraviglia queste ricette che si modificano un po' volontariamente ed un po' no.. anche se secondo me in cucinasi lavora anche di istinto!!! un bacio grande!

Viviana ha detto...

ah ah ah ... che meraviglia queste ricette che si modificano un po' volontariamente ed un po' no.. anche se secondo me in cucinasi lavora anche di istinto!!! un bacio grande!

stelladisale ha detto...

dolcezza, grazie! bacioni

sara grazie :-)

è vero, vivi, non mi sono dimenticata! è stato l'istinto! :-)
e infatti se lo rifaccio lo rifaccio uguale, che dopo una settimana è diventato anche più buono, bacioni!

Roxy ha detto...

Adoro il pain d'èpices ma non ho mai provato a farlo in casa.....quando si tornerà alla normalità dopo le feste sono proprio curiosa di provarlo!

stelladisale ha detto...

prova roxy, si fa in un attimo, io nel 2008 per almeno 6 mesi di dolci non ne voglio più sentir parlare :-)

Dolcetto ha detto...

Il pan di spezie è buono comunque lo fai!! Il tuo sembra squisito Stella!!

Baol ha detto...

linkata! ;)

stelladisale ha detto...

dolcetto, grazie! è vero come lo si fa è buono, se piacciono le spezie... bacioni

baol, grazie!