martedì 4 dicembre 2007

Samosa





Fagottini ripieni tipici indiani, che io ho fatto vegetariani ma possono anche essere ripieni di carne, fritti. Si possono anche fare al forno ma non è la stessa cosa. Con queste dosi ne vengono 8 grandi.

pasta:
150 gr. di farina,
4 cucchiai di ghee, burro chiarificato
mezzo cucchaino di sale


Si impasta con acqua fino ad ottenere la giusta consistenza, lavorando per almeno 15 minuti, deve essere molto elastico.
Lo si copre e lo si lascia da parte mentre si prepara il ripieno o anche di più.

ripieno:
2 patate grosse
150 gr. circa di cavolfiore
100 gr. di piselli
2-3 cucchiai di ghee
mezzo cucchiaino di semi di cumino
mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere
1 cucchiaino di semi di coriandolo macinati
1 cucchiaino di paprika
un pezzetto di zenzero fresco
1 cucchiaino di garam masala
sale


Ho cotto al vapore per 5 minuti patate e cavolfiore a dadini, ho scaldato in padella il ghee e unito il cumino, poi tutte le altre spezie tranne garam masala e sale, poi le verdure, compresi i piselli surgelati. Fatto stufare a fuoco basso con un po' d'acqua e alla fine aggiunto garam masala e sale.

L'impasto lo si divide in 8 parti, si fanno delle palline e si stendono sottili col mattarello, deve essere trasparente.
Si dividono a metà e si uniscono con le dita bagnate le due estremità dritte facendole leggermente sormontare, formando un cono, non è semplicissimo ma ci si riesce. Non chiedetemi com'è che si sono inventati questo sistema quando si poteva semplicemente fare un raviolone.
Si riempiono i coni col ripieno e si chiudono bene, sempre con le dita umide.

Io li ho fritti nel wok usando sempre il solito olio bio di semi.
Si mangiano caldi.
Per una versione più leggera si possono anche cuocere in forno.

Il garam masala è un mix di spezie, che si trova già pronto o si può fare, ce n'è molte versioni, io l'ho fatto con: semi di coriandolo, cumino, peperoncino, pepe, noce moscata, chiodi di garofano, cardamomo, semi di finocchio, alloro.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

37 commenti:

Lory ha detto...

Arghhhhhhhhhhhhhhh nn puoi farmi questo nn puoi,io li adoro!!!
Che neraviglia sono questi ;-))

Anonimo ha detto...

sarà, l' ora, sarà che ho fame ma me li mangerei tutti. ciao Rosy

Dolcezza ha detto...

stella..io devo ancora cenare e sto per mangiare lo schermo del pc, peccato che non darebbe lo stesso gusto e la stessa soddisfazione!
un abbraccio!

stelladisale ha detto...

lory, erano buonissssimi, proprio buonissimi, era la prima volta che li facevo, ho comprato un paio di libri... :-)

ciao rosy, benvenuta

dolcezza ma dai ancora devi cenare? abbraccione :-)

comidademama ha detto...

Ho appena ricevuto le fotografie die miei amici indiani,hanno fatto una festa per il settimo mese di gravidanza di Aparna, una nostra amica del Gujarat.
Niente samosas, ma ogni tanto li mangiavamo a pranzo e la mia amica Priya mi ha insegnato a farli.
Che nostalgia.

Alex e Mari ha detto...

Buoneeeeee!! Vedo che ti sei lanciata con la cucina indiana! Poi che libri hai acquistato? Ti trovi bene? Ora che torno a Roma dovrò fare qualche giro per librerie :-) Brava Stella! Un abbraccio, Alex

k ha detto...

Buone le samosa!!! Niente curcuma nelle verdure? Che libro di cucina indiana hai?
bellissime, cmq
baci

stelladisale ha detto...

elena, ma che bei ricordi, dev'essere tutt'un'altra cosa impararli direttamente da loro,
io avevo dei vicini indiani qui ma non sapevano cucinare...

alex, si, ho comprato:
la cucina indiana di madre in figlia, anjali mendes, tantissime ricette niente foto,
un'altro sull'india con poche ricette ma con belle foto dei piatti,
e claudia roden, la cucina del medio oriente e del nord africa,
e poi anche un'altro che non ci sono molte ricette ma sembra interessante, di chef kumalè...
li ho presi in internet che si fa prima,
baci

stelladisale ha detto...

k, ciao!
no in questa ricetta non c'era, in un'altra si e c'era anche il fieno greco, che non ho, esisteranno un sacco di varianti...
tre libri ho preso e tre ricette di samosa diverse, ho preso anche 'in cucina con la maga delle spezie' oltre a quelli qui sopra, poi io faccio come mi pare ovviamente,
bacioni :-)

Sere ha detto...

Ti ho rubato la ricetta!!!! sfiziosisssssssssima!
Bacio

Dolcetto ha detto...

Stella sei sempre originalissima! Mi piacerebbe provarla, ma mi sa che io, anche se perde, la faccio al forno... odio friggere!

Yari ha detto...

Buonissimi i samosa! E le foto sono davvero molto belle.

stelladisale ha detto...

sere ciao, ruba ruba, e fammi sapere :-)

dolcetto, ma dai, anche io non friggevo mai, ma ultimamente mi piace... comunque sono buone anche al forno, sembrano delle tortine salate,
baci

yari, davvero buoni,
grazie, non credevo neppure venissero le foto, le ho fatte la sera con la luce artificiale senza flash...

Viviana ha detto...

Cioè.. oggi non posso che dire.... W il frittoooooo!!!! ah ah ah
smack!! ma quando arriva sabato? :D

stelladisale ha detto...

viva gli arancini di montalbano!
sabato arriva arriva :-)

Ela ha detto...

Ti sono venuti bellissimi. Non li ho fatti per tantissimo tempo, devo assolutamente rimediare :-)
Complimenti per il blog, mi piace tantissimo. I miei gusti sono molto simili ai tuoi:-)

stelladisale ha detto...

ciao ela, benvenuta, grazie

Yari ha detto...

Ma dai, non si nota assolutamente che siano con luce artificiale. Posso chiederti che modello di macchina fotografica utilizzi? Per le foto con luce artificiale utilizzi solo il bilanciamento del bianco o anche qualcos'altro? Grazie!

stelladisale ha detto...

la macchina è una fujifilm finepix 5600, niente di chè, io la chiamo macchinetta e invece in effetti fa delle belle foto, ho semplicemente usato l'opzione luce naturale che elimina il flash, e la luce viene da una normalissima lampada da soggiorno di quelle che si possono abbassare...
ciao buona giornata

Yari ha detto...

Grazie e buona giornata anche a te!

adina ha detto...

lo sai che per me qui ci sono parecchie stramberie, no? :-) forse per questo in india non le ho mai assaggiate le samosa. e me ne pento. prox volta lo farò. non immagineresti mai che ieri ho fatto il pain d'épices! pieno di spezioline varie. era buono! (ma le foto no, lo rifarò!)

stelladisale ha detto...

adina, adoro il pain d'epices, ce l'ho in coda anche io da fare... queste qui ok sono speziate ma puoi variare le spezie del ripieno come vuoi, quello che è buono è la pasta fritta, oltretutto l'ho digerita benissimo, questo ghee è fantastico!
see you later
occhio, la serata potrebbe riservarti delle stramberie ;-)

enza ha detto...

e anche questa è andata insieme al naan e tutto il resto pubblicato qui.
giusto mandorle e aranzia, ma solo perchè non amo le mandorle.

sei come al solito bravissima e io non vedo l'ora di provare.

dieta permettendo, of course

enza ha detto...

stella, come sarebbe olio di semi bio?
insomma ditelo che da naturasi ci devo lasciare lo stipendio!
tra quinoa, melassa e topinanbour, mele per la gelatina e adesso olio di semi bio!

Thenosycook ha detto...

Che buoni... mi ricordano tanto i libri di Rushdie...
Complimenti!
Greta

stelladisale ha detto...

enza, grazie, non parlarmi di dieta che qui tra cene e prove tecniche di regali natalizi è un disastro :-)
l'olio di semi bio non l'ho preso al naturasi ma al mio abituale supermercato, c'era scritto per fritture e allora l'ho provato, per non sprecare litri di olio d'oliva per friggere...
ciao! bacioni

greta, ciao, benvenuta, grazie

Jelly ha detto...

Ciao Stella!
Questi samosa mi hanno sempre incuriosita...adesso che ho questa bella ricettina non posso fare altro che provarli!!!
Ho anche il garam masama: me l'ha regalato qualche settimana fa mia cognata...

stelladisale ha detto...

ciao daniela, allora li devi proprio fare :-)
buon we

Tatiana ha detto...

wow questa me gusta assai!!!Copiata e incollata per i prossimi esperimenti:)))

La maga delle spezie ha detto...

Li adorooooo!
Mi hai fatto venire una voglia di mangiarli!!!
Ciao Stella un bacio e buon week end!

stelladisale ha detto...

ciao tatiana, buon we :-)

alessia, anche a te, bacioni, questi sono proprio da maga delle spezie eh :-)

Morrigan ha detto...

Siiiiii!
E brava Stellina! ^____^
Gnammete!

stelladisale ha detto...

morrigan, ciao,
somigliano a quelli degli hare krishna? :-)
buona domenica

Morrigan ha detto...

In tutto e per tutto!
Brava la mia Stellina (non ti dispiace se ti chiamo così?)
Ari gnam!

stelladisale ha detto...

no, morrigan, mi piace molto stellina :-)

marcella candido cianchetti ha detto...

ottima questa ricetta indiana che conservo ciao

Cosmopolita ha detto...

Di ritorno da un viaggio, durante il quale ne ho mangiate davvero tante ma con ripieno di pesce, ho cercato disperatamente la ricetta ma non son riuscita a trovare nulla che mi convincesse. Le tue voglio provarle. Grazie.