lunedì 10 agosto 2009

Luna


Era un po' che volevo fotografare la luna piena dal terrazzo, stavolta ci sono riuscita, mi piace un sacco con le lucine, ho provato in vari modi, col flash senza flash mettendo a fuoco la luna (che è come fare il tiro a segno), mettendo a fuoco i fiori, alla fine mi piace questa, senza flash, e ti pareva io sono eternamente in modalità-no-flash, non mi piace la luce finta che fa il flash.
Non vi sembra di sentire il freschino della sera?
Niente altro da postare, per ora.

HAIKU: luna e fiori - una sera d'estate - senza cicale

Ma quant'era che non facevo l'haiku per il post? All'inizio li facevo sempre poi non m'è più venuta l'ispirazione. Le cicale qui non ci sono, proprio per niente, troppe case. Un paio di settimane fa sono stata in una bellissima villa antica in collina qui vicino dove c'era un silenzio "assordante" all'imbrunire, e chi se le ricordava più le cicale, quanti anni erano che non le sentivo...

21 commenti:

Lo zucchino d'oro ha detto...

Ciao,
che piacere leggere un tuo haiku prima di nanna.

Notte

anche io uomo no flash

enza ha detto...

niente altro da postare...no dico, ti pare poco?
sono anni che provo anche io a fotografare la luna rossa che ogni tanto sorge dai castelli romani, niente flash ma anche niente da fare.

fiOrdivanilla ha detto...

Ci sarebbe stata bene qualche stella cadente, vero? Ma va bene così... piena, bella, luminosa.. apparentemente solitaria ma vicina a una miriade di stelle.
Sono d'accordo con te il flash e il faccio parte della categoria (se mai ce ne dovesse essere una?!) no-flash :) e non sarebbe stato bene, avrebbe 'flashato' i fiori con un risultato di distacco ulteriore dalla luna che..è già da sé così lontana.. ;)
Per quanto venga lontana la luna, anche io ero solita fotografarla. E' che l'adoro proprio, è stupenda. Quando mi trovavo sola con la luna, io e lei, mi veniva quasi nostalgia. Non so di cosa di preciso, né so il perché, ma mi sentivo così.

Bella foto.. mette tanta pace e freschezza.. di quella frescura tipica delle sere di estate..

stelladisale ha detto...

ciao stefano, bentornato, grazie :-)

enza, che bello quando c'è la luna piena eh? io starei ore a guardarla... anche la mia a volte sorge rossa dalle colline

fiordivanilla, la hack dice che cadono domani le stelle, sono in ritardo, comunque io non ne ho mai vista una cadere :-)
si, infatti, l'effetto era innaturale col flash, e la luna mette malinconia, yes, ma è una malinconia piacevole... :-)

fiOrdivanilla ha detto...

E' vero, è piacevole quella malinconia. Non riesce a rendere tristi.
;)

Fra ha detto...

adoro la luna...dalla cucina e dal salotto di casa mia si vede tutto il suo ciclo, certe notti è così bella e grande che sembra voglia entrare in casa. Bellissima foto e concordo sul non utilizzo del flash
Mi piace il tuo haiku ;)
Un bacione
fra

Saretta ha detto...

Ciao stellina, ci ho provato in tutti i modi a fotografare la luna ma, sempre ufo ottengo!In Puglia la luna piena era così cicciona e luminosa che nn servivano luci...da togliere il fiato.per non parlare del riflesso argenteo che lasciava sul mare.Poesia pura!
bacioneeeee

Mimmi ha detto...

Una foto dai colori molto rilassanti. Sembra quasi una di quelle tisane che si bevono per dormire meglio, hai presente?
Baci, Mik

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che bello quel cielo violetto che si abbina perfettamente al fuchsia dei fiori.

L'ultima volta che ho sentito le cicale era al Mar Adriatico, con mio padre. Ne conservo un tenero ricordo.

Un abbraccio
Alex

vaniglia ha detto...

che bella, bellissima.

stelladisale ha detto...

fra, ma dai che bello, c'è un periodo dell'anno che è più grande ma non ricordo quale...

mik, wow, una foto come una tisana, bellissimo :-)

alex, quando ero piccola a casa mia si sentivano perchè c'erano tutti i prati intorno, anche i grilli ma quelli più tardi e fanno un altro suono...
bacioni

vaniglia, grazie

Claudia ha detto...

Ma quei fiori sono di bouganvillea? spettacolo serale!
oh...quando arrivi che ti porto al teatro a mangiare? ***
cla

stelladisale ha detto...

cla, no, sono normalissimi gerani :-) non ci sono molte bouganville a bergamo ;-)
eh, magari, mi piacerebbe, mica solo per il teatro eh :-) è tanto che voglio venire in sicilia... magari l'anno prossimo, chissà :-)

Claudia ha detto...

adesso che me lo dici li vedo bene i gerani, sono del tipo "parigino" quelli a cascata? complimenti hanno una fioritura strepitosa :)
e uno splendio colore :*
sappi che io non scherzo quando ti offro la mia ospitalità, non è tanto per dire ;)
quindi spero nell'anno prossimo :)
baciuzzi
cla

stelladisale ha detto...

claudia, si sono proprio quelli, e sono bellissimi quest'anno :-)
lo so che non scherzi, neppure io scherzo, mi piacerebbe tantissssssimo visitare con te palermo :-) grazie,
bacioni

papavero di campo ha detto...

una foto sentita (e senza flash giusto!) e un haiku molto bello!
un gentile saluto!

Isafragola ha detto...

di frechino stasera sento giusto quello della tua foto! Bella questa tua luna ispiratrice di haiku

stelladisale ha detto...

papavero di campo, isafragola, grazie! :-)

iLa ha detto...

Bellissime le tonalitá di questa foto!
Sono bouganville i fiori li in basso?
iLa

stelladisale ha detto...

ila, sono gerani, grazie buon we

iLa ha detto...

Hai ragione ora che me lo dici ci assomigliano proprio ;-)
Bella la mousse di albicocche!
iLa