mercoledì 24 ottobre 2007

Confettura di tamarindo


Non è una gran ricetta, ma l'altra settimana ho visto per la prima volta in vita mia il tamarindo al supermercato e mi ha incuriosito, non avevo proprio idea di come fosse dentro e che consistezza avesse. E' buonissimo anche mangiato così com'è.
Ho fatto una semplicissima confettura con la polpa di 500 gr. di tamarindo intero, 150 gr. di zucchero di canna chiaro, 1 bicchiere circa di acqua, cotta una mezz'oretta a fuoco basso. Viene un vasetto scarso da mangiare subito.
Voi lo usate il tamarindo? Per fare qualche ricetta orientale?

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

19 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Le trovi tutte ;-)) Mai visto il tamarindo fresco. Io compro la pasta di tamarindo già pronta e la uso per delle ricette tailandesi. Ma anche per le lenticchie all'indiana! È molto aspro a mangiarlo crudo?
Anch'io sono ancora gasatissima per via del burro!! Mi sembra di aver scoperto l'acqua calda! Un abbraccio, Alex

Vale ha detto...

Ciao Stellina
guarda questa Adoro i curry di tutti i tipi la cucina indiana in generale e tutto quello che è "strano"!

stelladisale ha detto...

Alex, buongiorno,
nel mio super ci sono parecchi frutti esotici che non conosco, e che a poco a poco vorrei sperimentare, non è aspro, è dolce, ha una polpa molliccia appiccicosa, buona, i semi sono bellissimi, sarebbero perfetti per fare una collana ma devono essere durissimi... baci

vale, ciao, grazie,
me la segno la tua ricetta adoro i curry!

adina ha detto...

buongiorno! ormai temo, passando di qui, di imbattermi in chissà quali coriandoli :-) scherzi a parte, il tamatindo mi ispira, mi piace(va) il ghiacciolo al tamarindo, moltissimo, e pure le caramelle, quelle incartate bene di una volta, le hai in mente? quindi, perché no? questa marmellatina mi intriga! brava!!

stelladisale ha detto...

ciao adina :-)
infatti mi chiedevo come fosse sto tamarindo perchè i ghiaccioli me li ricordo tantissimi anni fa e forse anche delle bibite tipo spuma, e poi è vero, le caramelle!

... comunque una speziettina anche nella marmellata non ci starebbe mica male... :-)

Viviana ha detto...

Buongiorno Stella!!! :D Il tamarindo lo vedo anche io da poco nei supermercati.. sarà inziato un commercio internazionale di tamarindo, vuoi vedere? in effetti viene usato nella cucina orientale, io ancora non l'ho mai provato però :D
stupende le tagliatelle allo zafferano e bottarga!!! :D
un bacio!

Yari ha detto...

Mai provato. Non sapevo neppure come fosse fatto!

stelladisale ha detto...

viviana, è vero, ultimamente anche nei super normali si vedono frutti strani :-) mi incuriosiva anche la manioca... un bacione

yari, ah ecco, neppure tu che giri il mondo lo avevi mai visto... non sono l'unica allora :-)

nini ha detto...

ma guarda,..sarei proprio curiosa di provarla.Comunque è proprio bella!

sciopina ha detto...

Ciao!
Di solito quando preparo qualche piatto thai uso la pasta di tamarindo, ma ancora non son riuscita a trovare quello fresco..ci provero'..
a presto

Marika ha detto...

Te almeno l'ahi visto com'è il tamarindo. Io per i primi 8 anni della mia vita ero convinta che fosse solo uno sciroppo ... ma in compenso non sapevo neanche io che forma avesse. Diciamo che è un pò come l'araba fenice ... una leggenda o una forma di painta mitologica a metà strada tra l'amarena e qualcos'altro. Ricette di conseguenza, nisba. La tua è la prima in tal senso. Ciao
Marika

nataraja ha detto...

Ciao stella , come sempre fai venire l'acquolina in bocca, io però ho usato la manioca se ti può interessare!(un pò di anni fa però)
ciaoo
nataraja-eva

Baol ha detto...

Finalmente so com'è fatto un tamarindo! Grazie :)

stelladisale ha detto...

nini, è anche buona, ciao!

sciopina, mai provata la cucina thai ma mi incuriosisce, proverò anche quella prima o poi, ciao!

marika, è vero, lo sciroppo al tamarindo è sempre esistito eppure nessuno sapeva cosa era sto tamarindo :-)

nataraja, certo che mi interessa la manioca :-) a me interessa più o meno tutto! avevo visto qualcosa su un blog con la manioca, forse un pane, non ricordo... ciao

baol, prego :-)

La maga delle spezie ha detto...

Ciao Stella!
Ogni volta che entro qui trovo una piacevole sorpresa!
I tuoi piatti sono sempre strepitosi!
Un bacio

Alessia

anna ha detto...

Ciao Stella mai usato e mai visto...grazie...buon w.e.

stelladisale ha detto...

alessia, grazie! un bacione

anna, grazie a te, ciao, un po' in ritardo ma buon we

CoCo ha detto...

Posso tranquillamente affermare di non aver mai assaggiato il tamarindo, anzi ti ringrazio per la foto esplicativa non l'avevo neppure mai visto! Vuoi partecipare a una cena virtuale? passa da me o da Cuocapercaso e vedrai

Marco ha detto...

Anch'io l'ho visto per la prima volta settimana scorsa al centro commerciale.
E' davvero buonissimo.
Io l'ho mangiato fresco.

Ma attenzione... il tamarindo ha un leggero effetto lassativo.
Assunto fresco per fare effetto necessita di grosse quantità, ma concentrato in una confettura o una tisana...
Infatti sciogliendolo in acqua se ne può ricavare un infuso dal leggero effetto lassativo.
^_^