giovedì 23 ottobre 2008

Marmellata di castagne



Poi giuro che la pianto con le castagne, anche perchè con quelle che mi sono rimaste voglio rifare due cose che ho fatto l'anno scorso ed erano buonissime, i ravioli ripieni di castagne e i tartufi col cacao.
E' una comunissima marmellata, che si chiamerebbe confettura ma a me piace di più la parola marmellata, aromatizzata con la vaniglia e grossolana, nel senso che le castagne le ho tritate ma non troppo.
Il rhum ci sarebbe stato bene ma non l'avevo e non avevo voglia di comprarlo apposta.
Il fruttosio l'ho usato per il semplice motivo che avevo 'sto barattolo che gironzolava dall'anno scorso e mi ero stancata di vederlo.

600 gr. di castagne bollite, pulite, tritate
150 gr. di fruttosio (se lo sostituite con zucchero tenete conto che il fruttosio dolcifica un po' di più)
100 gr di zucchero integrale di canna equo-solidale
1 cucchiaino di vaniglia in polvere bio
450 ml acqua


Ho cotto tutto per un'oretta mescolando ogni tanto. Tutto qui.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

29 commenti:

Nepitella ha detto...

Ciao! pensa un pò, visto il mio stato di "dolce attesa" per il quale devo stare attenta a quello che mangio, ho appena pensato... "sicuramente sul blog di stella di sale trovo qualche ricettina adatta" vengo da te e... hai appena postato:-))) buona, buona questa marmellata!!!

Lo zucchino d'oro ha detto...

Continua invece con le castagne!!!!
Questa è una delizia.

Giorgia ha detto...

vedo che non sono stata l'unica ad avere il piacere di pulir castagne, ma sono in buona compagnia :)

Rossa di Sera ha detto...

Stellina, vedo che ti piacciono proprio le castagne!

Bello il pane!

Dimmi invece, come usi la marmellata? C'è un abbinamento particolare da provare?

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Continua pure le castagne sono così buone ... copio anche la ricettina dei tartufi! Notte

Dolce e Salata ha detto...

Per me potresti continuare all' infinito..io adoro le castagne!!!
Baci
laura

manu e silvia ha detto...

ciao! non ti preoccupare: noi adoriamo le castagne, quindi tutto ciò che proponi...noi ce lo segnamo!! questa marmellata poi, sembra buonissima!!
baci baci

stelladisale ha detto...

ciao! un saluto a tutti grazie per essere passati, sono contenta che sta quintalata di castagne bollite non vi annoi :-)
per gli abbinamenti io (che non amo molto i dolci) sta marmellata riesco solo ad immaginarla mangiata così com'è, su un fetta di pane o al limite se proprio siete dei golosastri tra due biscotti di frolla...
bacioni buon we

Saretta ha detto...

Beh stealla, e vuoi la prossima vota vengo lì e faccion incetta dei tuoi manicaretti!;)
Bacioni

VANESSA ha detto...

oddio questa non l'ho mai sentita! e dove la metti la marmellata non so perchè ma mi da l'idea di poco dolce!

Anonimo ha detto...

Come sempre perfetta!
Luisa

Morrigan ha detto...

Alla faccia della concisione! ^__^
E poi perchè basta con le castagne... sono buonisssssimissime!
Grazie per le ispirazioni gastronimiche che non metterò mai in pratica (purtroppo)
Gnam!

salsadisapa ha detto...

io le adoro :) ho fatto anch'io la marmellata qualche giorno fa, ma l'ho fatta con latte e zucchero caramellato.
adesso invece voglio guardarmi bene la tua torta qua sotto...
buon week end stella!

stelladisale ha detto...

sara, ciao! l'ho vista la tua marmellata, golosissima! e mi piace anche quella di porri e arance, quando è stagione la provo a fare... bacioni buon we

buon we anche a tutte le altre che erano passate prima :-)

Fra ha detto...

Deve essere deliziosa alla mattina spalmata su una bella fetta di pane tostato!
Un bacio e buon fine settimana
Fra

Lo ha detto...

questa è proprio buona buona buona!!! un agolosità...meglio della crema al cioccolato!

Ciboulette ha detto...

ma sei sicura di finire la saga delle castagne dopo i ravioli ed i tartufi??? No, perche' anche la sfoglia dei ravioli fatta con una parte di castagne passate e' la fine del mondo.... :)))

PS: io devo ancora cominciare, sono ancora tutte li, crude e intere che mi aspettano... :))

stelladisale ha detto...

fra, esatto! senza tanti fronzoli...
bacioni buon fine settimana anche a te :-)

lo, sicuramente meglio di quella roba industriali di cui sembrano essere tutti dipendenti :-)

ciboulette, no, non sono sicura perchè ne ho un bel sacchetto in freezer già cotte e tritate :-) buon lavoro allora :-)
la sfoglia dei ravioli? ma dai, quindi anche delle tagliatelle, al limite... con un bel sughetto di funghi... :-)

Alex ha detto...

perchè basta? è il periodo giusto per parlare di castagne!!!
Ho fatto anch'io l'anno scorso i ravioli con ripieno castagne, conditi poi con ragù di piccione...
Adoro le castagne!!!!

cinnamon e ... ha detto...

no, non la piantare, queste ricette sono splendide! brava bravissima

simona

Adrenalina ha detto...

Buonissima!! Non è che me ne vendi un vasetto? Ma assomiglia come sapore alla marronata?

stelladisale ha detto...

grazie, buona giornata e buona settimana :-)
adrenalina, si assomiglia, forse rispetto a quelle che si comprano è meno dolce e sa più di castagne...

Pippi ha detto...

la marmellata di castagne ..una volta assaggiata non se ne può più fare a meno! bhè una bella fetta di pane appena abbrustolito un bel cucchiaino pieno di marmellata di castagne e un bicchierotto di vino rosso tipo lambrusco di quello buono o barbera......hmmmmmm fa tanto merenda in un tardo pomeriggio di una domenica autunnale con un bel camino acceso qualche amico e una
partita a Risiko!!!!
a presto Pippi

annabucaneve ha detto...

Sicuramente molto buona!
proverò ad abbinarla ad una mia torta di carote.
Anna

fiordisale ha detto...

VORREI CHE TU SAPESSI...
che per colpa tua, al salone, sono andata avanti e indietro come una cretina cercando un librino di ricette di castagne. Che mi hai fatto venire una gran voglia.
ma adesso cambia ingrediente sennò m'ingrasso :-P

Ciboulette ha detto...

tagliatelle di castagne col sughetto di funghi...guarda che ho saltato il pranzo ed ho preso solo un caffe'!!! PEro' stavolta me ne congelo di piu' di passato di castagne al naturale :))

Michelangelo ha detto...

interessante questa ricetta! Ne volevo provare un'altra ma è un po' macchinosa, questa invece è semplice e il risultato mi sembra proprio buono...e poi quei ravioli di castagne, sono davvero intriganti
Michelangelo

iris ha detto...

Ciao, sai dove ho visto altre ricette con le castagne su www.kitchenweb.it... mettono delle tagliatelle di farina di castagne però cavolo non spiegano come farle, mi sa che bisogna comprarle già fatte... o qualcuno di voi sa come farle? basta comprare la farina di castagne e usare il procedimento di quando si fa la pasta all'uovo?

stelladisale ha detto...

grazie a tutti, ciao

iris, secondo me se sono fatte con la farina di castagne basta fare delle normali tagliatelle all'uovo ma con metà farina bianca e metà di castagne, però mi dicevano proprio qui sopra che si può anche mettere nell'impasto la purea di castagne...