martedì 24 luglio 2007

Latte detergente


Non si beve ma si mette sulla faccia, anche se somiglia molto al lassi indiano, e volendo si può anche bere come digestivo (la menta ha proprietà digestive e antifermentative).
E' invece un latte detergente che lascia la pelle fresca e asciutta e va bene per la pelle grassa, l'ho preso dal blog Il calderone di Marinella.

Si fa in un attimo: si allunga dello yogurt bianco con la stessa quantità di acqua (meglio farne poco perchè si conserva in frigo per una settimana) si unisce mezzo cucchiaino di menta secca o uno di menta fresca tagliuzzata (per un vasetto da yogurt di liquido totale) e si lascia una notte in infusione in frigo, poi si filtra e si usa come un normale latte detergente, conservandolo sempre in frigo.

13 commenti:

golosastro ha detto...

ma tu sei proprio un pozzo senza fondo...
avevo già letto con piacere il tuo post sul sapone bio...
ed ora anche la cura del viso..
quante cose trovi in giro per la rete???
mi sa che da piccola (magari non ci andavi mai) eri una di quelle che, andando a funghi con parenti e amici... ne trovava sempre più di tutti!!!

sabato mattina provo... con la mia menta al bergamotto!!! ;-)

Alex e Mari ha detto...

Eccezionale!! Anch'io avevo già ammirato il post del sapone e trovo questi consigli davvero utili! Proverò sicuramente il latte detergente! Ciao, Alex

stelladisale ha detto...

no, golosastro, non ci andavo a funghi, e se ci andavo non li trovavo...
esiste la menta al bergamotto? ma per uso alimentare? aromatizzata?

ciao alex, grazie, sono novità anche per me, curioso in giro, trovo, sperimento...

golosastro ha detto...

hihihi, mannaggia!
io invece ne trovavo sempre tanti!!! da piccolo, eh....

allora allora, di mente ne esiste un'infinità... e nel giardinetto ne pure una a foglia verde brillante, scuro, stelo scuro che... beh... se te la sfreghi fra le dita sa di (menta e) bergamotto...
l'ho comprata anni fa da qualche parte (ehehhe, cmq guarda che una talea non costa nulla, che la menta è infestanteeee)..
non è aromatizzata... io la mettonel thè... viene fuori una sorta di earl grey un po' marocchineggiante ;-)

a proposito di erbe... miste...
il basilico di salina, invece, se lo sfiori, sa di (basilico) e anice...

stelladisale ha detto...

ma dai... sapevo che ci sono tanti tipo di menta e anche di basilico ma al bergamotto mai sentita, certo nel the è perfetta, pensavo fosse una di quelle secche dove aggiungono dell'olio essenziale per aromatizzare... :-)

golosastro ha detto...

naaa.. la menta secca non mi gusta molto... cioè... un anno ho seccato dei vasoni.. che, dopo qualche mese.. profumavano di fieno!

e cmq, eheheh... c'ho pure i bergamotti che ogni giorno diventano un pochino più grandicelli!! ;-P

k ha detto...

io comunque finirei per bermela... con sto caldo poi! La foto è golosissima :PP

golosastro ha detto...

beh, male non fa di sicuro!!!! anzi... dev'essere rinfrescante anche da bere!!

stelladisale ha detto...

ma scusa golosastro quante piante hai, comunque si, fresca è tutta un'altra cosa

k, è vero, io mentre lo facevo l'ho anche bevuto è buonissimo se piace la menta ovvio, ma anche sulla pelle è molto piacevole col caldo perchè rinfresca

golosastro ha detto...

piccolo giardino e grande terrazza, ben sfruttati..
mi piacciono tanto gli agrumi...
e beh... conto: arancio, pompelmo, limone, mandarino, cedro, chinotto, bergamotto, kumquat...
e poi tutti i piccoli nati dai frutti raccolti all'orto botanico di palermo... un po' più antichi e strani..
ma chi vorrà qualche anno prima che fruttifichino! ;-)

Kja ha detto...

Che bella idea, del resto ricordo di aver letto che non so piu` quale top model negli anni '80 usava lo yogurt come detergente della pelle... Aromatizzarlo con la menta gli conferisce di sicuro un buonissimo profumo :)

Francesca ha detto...

che idea carina, solo che a guardarlo mi vine voglia di berlo :-P

maruzzella ha detto...

Se non lo conosci vai qui:http://www.biodetersivi.altervista.org/index.htm
qui poi trovi il link per ilmiosapone e saicosatispalmi
ciao