martedì 8 gennaio 2008

La focaccia di Adina


Questa focaccia l'ho fatta prima di natale, e la ricetta l'ho presa qui.
L'ho fatta tale e quale, ho solo sostituito il lievito di birra con 250 gr. circa di lievito madre rinfrescato la sera prima come sempre.
Non lamentatevi se non è dietetica, va bene stare a dieta ma il pane è indispensabile mica lo possiamo eliminare... e comunque non sto cucinando niente e non sapevo cosa postare.
Per la verità mi era venuta un po' unta, forse dovevo metterci più acqua e meno olio alla fine, quando la si deve "sommergere".
A me è sembrata buona ma dato che credo passerà di qua qualcuno che l'ha assaggiata, anche se non proprio appena sfornata, non mi sbilancerei.
La prossima volta proverei a farla senza latte e più bassa, dovrebbe venire "tipo genovese".
Nel caso a qualcuno gliene fregasse qualcosa, oggi ho comprato la pentola di ghisa dell'ikea, quindi prossimamente via agli esperimenti col pane senza impasto, si, ma con lievito madre.

48 commenti:

Tatiana ha detto...

ero partita per farla oggi poi ho finito per preparare delle pizzettine:)))

Claudia ha detto...

che buona, a me piace unta e bisunta.
a me mi frega qualcosa che hai comprato la pentola di ghisa all'ikea, mi piacerebbe avere un'ikea nelle vicinanze anch'io. invece quella più vicina è a Napoli, Noi nelle Isole siamo un tantino isolat(n)i...
baci
Cla
P.S.che c'hai stella? sembri un po' contrariata per usare un eufemismo :) chi t'ha fatto arrabbiare?
*

stelladisale ha detto...

ciao tatiana, prova questa ricetta è perfetta eil trucco penso stia nella piegatura, bacioni :-)

claudia sei un amore, ma pensavo non si notasse così tanto... :-)
io credo sia gennaio sai? tutto questo anno sconosciuto davanti, ma adesso mi do una regolata :-) grazie, un bacione

Giovanna ha detto...

quella genovese non mi è mai riuscita... il segreto ci sarà!! e forse sta proprio nella piegatura haui ragione... ma poi chi se l'è mangiata la focaccia?

Baol ha detto...

Ecco...io la farcire con prosciutto cotto ed emmenthal :)

Buonaaaa!!!

Lory ha detto...

Ccidenti mentre leggevo pensavo la stessa cosa di Claudia,un pò perchè anche per me è un periodo un pò così, un pò perchè quando leggo...nn sto cucinando,capisco subito che qualacosa nn funziona tanto ;-)
Ehiiiiii vieni qui che ti strizzo un pochino daiiiii ;-)
E io la focaccia la voglio bella unta,facciamo così..Il prossimo Giugno vieni anche tu a fare un giretto in Liguria, così farò assaggiare anche a te la "focaccia di K"...Io te lei e magari qualche altra amica a ciacolare e fare una bella colazione sul balcone di casa, con sole e profumo di mare...che ne dici? ;-)
Un abbraccione!

k ha detto...

siiiiiiiiiiii!!! Dai stella, facciamo così! Ci piazziamo in casa di lory e facciamo pasticci... io porto il vino bianco ligure (ti ricordi lory???). Anch'io non vedo l'ora che passi gennaio...
baci

Sere ha detto...

Stellinaaaaa!!! Fa un sorriso alla Sere sù! ;-)
La focaccia genovese, ha un segreto e nemmeno noi genovesi riusciamo a farla come nelle panetterie! Io la faccio, con il bimby e viene molto simile ma NON uguale... rimane sempre un pò pesantuccia e non soffice!!! La tua ha un ottimo aspetto... a quest'ora la vedrei bene pucciata nel cappuccino!!! ;-) DA PROVARE!!!
Smack!

Lory ha detto...

Evvaiiiiiiiii ma avete idea di come ci divertiremo?
Io si,il vino ecco ci manca quello e poi siamo a posto ;-))

stelladisale ha detto...

giovanna, ciao, chi l'ha mangiata eh? proprio adina l'ha mangiata, perchè oltre a copiarle la ricetta gliel'ho pure portata da assaggiare, senza vergogna :-)

baol, buona eh? prosciutto cotto ed emmenthal è un classico, ma sbizzariamoci un po' dai :-)

lory, grazie! ma certo che ci vengo in liguria con k a mangiare la focaccia e ciacolare e sentire il profumo del mare... :-)
un abbraccione

stelladisale ha detto...

k, si si, vino bianco, pasticci, mi piace come programma :-)
bacioni

sere! ciao, bentornata :-)) per la verità la vera focaccia genovese non so neppure se l'ho mai mangiata, forse da piccola in liguria ma molto più in là di genova... smacckete! :-)

monique ha detto...

anche se non ci conosciamo anche io ho percepito il tuo stato d'animo..si vede che non riesci a "fingere"..per me invece l'inizio dell'anno si accompagna a speranze nuove,sarà che presto (incrociamo le dita) mi trasferirò in toscana a vivere con il mio fidanzato e questo rende il 2008 un anno specialissimo!
la focaccia la proverò stasera, ma anche per me quella buona-buona è unta e bisunta...

Claudia ha detto...

:*

saretta ha detto...

Buongiorno ragazze!
Mamma mia sta focaccia è un invito a nozze...ma siamo tutte "gemelli" o veramente c'è un'ostilità generalizzata vs Gennaio???Sarà il freddo ed il grigio..a me proprio non vanno giù!Uff!!
Fortuna che ci si tiene compagnia!
PS:la focaccia "zenese" mi fa morire solo a nominarla..se penso a quella di recco tutta calda e filante..ahhhhh!
Forza ragazze, per tirarvi su il morale vi dico che Pasqua quest'anno sarà il 23 marzo se non erro..indi tutto anticipato!!!:)))
Baci e buona giornata
Saretta

stelladisale ha detto...

monique, beh si la focaccia se non è unta non è focaccia... in bocca al lupo allora per il 2008, che sicuramente sarà speciale :-)

saretta, buongiorno! massì dai la primavera arriva subito, è normale dopo le feste essere un po' a terra, no? bacioni :-)

Dolcezza ha detto...

stella, mannaggia mannaggia!!Io adoro la focaccia genovese..adesso mi toccherà provarla per forza!Ci parli tu con quel paio di cm di troppo sui fianchetti??
:)

Baol ha detto...

ed allora cosa consigli? :)

stelladisale ha detto...

provala dolcezza dai, ok ci parlo io :-)

baol non saprei, lo dicevo perchè l'emmenthal è l'unico formaggio che non mi piace e di salumi non ne mangio mai, e tu dirai embè? appunto :-)
verdure grigliate e provola?
pesto e mozzarella?
salmone marinato e senape?
caprino e rucola o songino o altra insalatina?
patè di alghe arame? (ce l'ho in frigo, buonissimo!)

adina ha detto...

io sarei una di coloro che l'ha assaggiata, eh? confermo, era ottima! sofficissima. (la ricetta era mia.. :-)) anzi, dello chef del teatro7, meglio valà, non mi voglio prendere meriti che non ci stanno!) questa è la focaccia che a milano si trova comunemente dal panettiere. ma quella ligure, più bassa e bisunta, la voglio provare anche io. ...e comunque, quello che ti invidio, stella, e lo sai, è che stamattina hai avuto il tempo di andare all'ikea! accidenti a te! :-)

Alex e Mari ha detto...

Io per un pezzo di focaccia farei follie .. se poi mi ci metti una fettazza di mortazza, ancora meglio! Oggi vedo focacce da tutte le parti (sarà la fame??). Hai visto anche quella di fanny di foodbeam?
Un bacione, Alex

stelladisale ha detto...

adina, lo so lo so che mi invidi la libertà, ma c'è il rovescio della medaglia... bacioni

alex, ma no dai non avere le allucinazioni da dieta, non la conosco fanny di foodbeam, bacioni

salsadisapa ha detto...

spaccata e farcita di mortadella.
sì sì sì concordo :-)

yari ha detto...

Sembra perfetta!

Roxy ha detto...

Anch'io l'ho vista da Adina e me la sono segnata per la prima volta che mi viene voglia di focaccia(saranno secoli che non la mangio!!!). Secondo me ti è venuta benissimo, doveva essere proprio buona! Grazie per l'indicazione dell'acquisto della pentola all'Ikea.....stavo proprio cercando di capire dove trovarla per poter fare anch'io quel pane!!! Grazie! Baci

stelladisale ha detto...

salsadisapa, eccone una che non è a dieta, menomale vah :-)

yari, è buona, magari anche senza latte...

roxy, la pentola è proprio bella, e si può usare per fare un sacco di cose, umidi, brasati, riso, adesso vediamo se mi riesce di fare anche il pane... bacioni

The Food Traveller ha detto...

In bocca al lupo con il pane!!!!!!

Alex e Mari ha detto...

Ti copio il link, è un blog molto carino:
http://www.foodbeam.com/
Ciao, Alex

stelladisale ha detto...

grazie francesco! vi farò sapere...

alex, grazie, l'ho messo nel reader, la focaccia è bellissima, e com'è spiegata bene, la prossima volta la faccio così... :-)

Ady ha detto...

Focaccia mortazza, ma vuoi allora volete soffrire, eh Alex???
Non ci devi pensare alla mortazza.
Stella la tua focaccia è divina e con il salame , eh alex che ne dici?

Viviana ha detto...

LA FOCACCCCIIIAAAAAA!!! ogni volta che vado a Genova me ne porto una quantità industriale e la surgelo! mo provo a farla pure io così faccio partire la produzione casalinga!!! io il pane senza imapsto ho inizato a farlo nelle tegliette di alluminio, veniva super lo stesso!! ieri l'ho cotto invece in una casseruola di pirex, ma forse è leggermente troppo piccola :(!!! un bacio grande stellina!

Marika ha detto...

A me della tua pentola in ghisa frega parecchio perché avevo intenzione di comprarla anche io per i sughi e gli stufati ... sono ancora diffidente per il pane senza impasto!
Fammi sapere che te ne pare ...
Marika

Marika ha detto...

A me della tua pentola in ghisa frega parecchio perché avevo intenzione di comprarla anche io per i sughi e gli stufati ... sono ancora diffidente per il pane senza impasto!
Fammi sapere che te ne pare ...
Marika

stelladisale ha detto...

ady, grazie, ciao!

viviana, eh mai mangiata a genova, le uniche volte che sono stata a genova ero così intenta a perdermi che chi ci pensava alla focaccia... si infatti la pentola l'ho comprata per fare un po' di tutto, ci ho già fatto il riso, bacioni!

marika, ecco appunto, per i sughi e gli umidi e cose col sughetto, per il pane ho dubbi sulla pasta madre, col lievito di birra ormai l'hanno fatto talmente in tanti che credo si vada sul sicuro :-)

k ha detto...

Allora è fatta: meeting focaccia + vino bianco. Certo che a colazione, un croissant di lory.... uff che palle che bisogna aspettare fino a giugno :-P
Cmq per consolarmi oggi sono stata dal parrucchiere (era un annetto che non ci mettevo piede...): mi ha spennata in tutti i sensi, ma il mio umore è notevolmente migliorato nonostante gennaio :-)
baci

stelladisale ha detto...

ok k :-) ormai è deciso eh
io ci vado tutte le settimane dal parrucchiere e non mi fa nessun effetto anzi mi stressa un po', forse mi tirerebbe su di morale poter stare un anno senza andarci :-)
bacioni

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Ciao Stella,
ti ho scoperto attraverso K-kitchen.
Complimenti per le ricettine e lo spirito...appena proverò a realizzarne una ti farò sapere il risultato.
A presto
Valeria

monique ha detto...

ajo!!ma sta farina = non si trova alò supermercato...come si può fare per chiederla al panettierei? non mi voleva vendere neanche la pasta di pane prima di capire come farla!
PS:cambio panettiere?

miciapallina ha detto...

Stella... sei così... FORTE, scoppiettante, ironica, brava, piena di vita (e ci vado pianino con i complimenti!!) che sono sicura che questo nuovo anno ti abbraccierà e ti darà una bella stropicciata!
Focaccia?
oisantamammadeifelini!
Dovrei essere a dieta, dovrei!
I kili da perdere sono ben 9!
Vabbè...... si farà quel che potrà!
Il pane senza impasto, fatto con la pasta madre, ormai lo faccio sempre!
E' ottimo!
Non lo cuocio con la pentola dell'IKEA..... che ti invidio e che vedrò di chiedere per il mio compleanno, ma in una semplicissima teglia da torta !
Viene buono lo stesso...
Ogni tanto in qualcosa si riesce!
nasinasi ronronanti a te!

elisabetta ha detto...

Senza latte e più bassa è la preferita dai miei figli, specialmente dal più grande. Io la cospargo di aghetti di rosmarino o di erbe provenzali, anzi sai che ti dico? Questa sera la preparo!

stelladisale ha detto...

valeria, ciao, complimenti per la vostra vita in mare!

monique, io uso della farina 0, prendo al naturasi l'alce nero bio ma puoi usare della normalissima farina 0 che si trova dappertutto, comunque si cambia panettiere :-)

miciapallina, grazie!
il pane l'ho visto sul tuo blog, è bellissimo, sai credo che la pentola dell'ikea non vada molto bene con la pasta madre, magari solo all'inizio finchè prende forma ma poi secondo me è meglio toglierlo, comunque la pentola mi sta entusiasmando per tutte le altre cose che ci posso fare sia in forno che fuori...
un bacione :-)

elisabetta, si si anche io la prossima senza latte e più bassa :-)
bacioni

Dolcetto ha detto...

Ma chi se ne frega della dieta!!! Un bel trancio di questa focaccia me lo papperei subito!! Dev'essere deliziosa!!
Ciao Stella, buon w.e.

stelladisale ha detto...

ciao stefy, buon week end anche a te :-)

enza ha detto...

ecco dove l'avevo vista. ti ricordi? io l'ho fatta con il lievito madre http://iodagrande.blogspot.com/2007/11/faccio-pace-o-no.html ma non mi ricordavo dove avevo visto questa storia dell'acqua e olio.
grazie stella per avermelo ricordato e grazie adina....

ehi stella prova a vederla così gennaio è un foglio bianco, ci si possono scrivere solo cose belle
baci e buon we

stelladisale ha detto...

enza, me la ricordo, e se non sbaglio avevi fatto anche il pane senza impasto con la pasta madre, l'ho fatto ieri per la seconda volta ed è venuto buono!

ecco appunto è il blocco della pagina bianca, e del dopo feste, ma ormai è passato,
bacioni :-)

Lory ha detto...

E' fatta,prenptato perciò nn scappi!
Giugno e Luglio, perciò nn avrai scuse, sarai nostra,nome in codice focaccia...ahahahaha!
Il mare mi ha fatto male ;-))

stelladisale ha detto...

lory! ma non eri fuori per il we? al mare, appunto :-) ok, focaccia mi piace, e ho una voglia di vedere il mare, e di vedere voi e che sia giugno presto, bacioni

Lory ha detto...

Appunto sono andata a prenotare ;-))
Ma sono rientrata prima di commettere un suocericidio ;-(((
Cmq sia, la casa è li che aspetta ;-))

Claudia ha detto...

mi hai battuta sul tempo perchè hai già commentato la mia/tua/diAdina focaccia :)
buonissima, l'impasto è spettacolare
ti da quelle soddisfazioni che solo chi ha passione riesce a comprendere
grazie
:*
tanti bacetti
Cla
P.S. adesso vado da Adina a complimentarmi anche con lei
;)