domenica 10 febbraio 2008

Crumble


Dopo averlo visto ovunque nei blog non potevo non provare il crumble, avendo del burro fatto da me in frigo.
Il crumble è una "sbriciolata", a base di farina e burro e quello che si vuole, ce n'è infinite varianti sia dolci che salate. Si può fare anche vegan con l'olio ma perde, secondo me, tantissimo.
Nelle foto si vede una differenza tra il primo e il secondo crumble, quello giusto secondo me è quello salato dove c'è più farina e la sbriciolatura è più grossolana.

Crumble dolce di mele e zucca

Tagliare le mele a dadoni e la zucca a dadini più piccoli, cuocerle in padella con dello zucchero di canna lasciandole però poco cotte.
Preparare la sbriciolata con 2 cucchiai di burro, 2 di mandorle tritate e 2 di noci, 2 di zucchero di canna e farina quanto basta per ottenere delle briciolone.
Mettere le mele e la zucca in una pirofila da forno, cospargere con la sbriciolata e infornare fino a doratura.

Crumble salato di cavolfiore

Tagliare il cavolfiore a cimette e cuocere al vapore lasciandolo croccante.
Preparare la sbriciolata con 2 cucchiai di burro, 2 di sesamo, 2 di pangrattato, un mix di spezie pestate (semi di finocchio, anice, coriandolo, comino), sale, pepe e farina quanto basta per ottenere delle briciolone.
Mettere il cavolfiore in una pirofila da forno, cospargere con la sbriciolata e infornare fino a doratura.

vuoi stampare o salvare la ricetta? (.pdf)

38 commenti:

marcella candido cianchetti ha detto...

è delizioso ha tutti ingredienti che mi piacciono e domani penso di farlo certo con il burro comprato ahimè buona serata

cinnamon e ... ha detto...

sembra buonissimo ...
simona

fiordisale ha detto...

questa si che è una combinazione, volevo provare il crumble di luca montarsino in questa settimana, vediamo cosa ne viene fuori, si vede che è il periodo che ci fa andare in bricciole? ahahahahah

stelladisale ha detto...

ciao marcella, quello salato era buonissimo, buona settimana :-)

simona, ciao, è poco fotogenico ma buono :-)

gì, no dai non sbricioliamoci troppo :-) ma sai che mi hai incuriosito con questo montersino? ah pure il crumble ha fatto? e magari senza burro? ma non devo assolutamente mettermi a fare i dolci... no no no

fiordisale ha detto...

si si sto qua usa tutti alimenti così, appena riesco ho incalendario la torta di pere con la sfoglia di farro. a suo tempo l'h mangiata ed era da urlo, mò provo a farla io.

Dolcezza ha detto...

che deliziette! stella complimenti per la finale di iron blog, un abbraccione!

Alex e Mari ha detto...

In versione salata ancora non l'ho provato il crumble, ma sono sicura che è buonissimo. Poi io adoro il pangrattato. E tu sei stata conquistata dai crumble nonostante il burro? Un abbraccio e buona settimana, Alex

stelladisale ha detto...

dolcezza, grazie, bacioni

alex, mah, avevo provato anche con l'olio ma mi sembra che il burro sia fondamentale, salato a me piace di più, col sesamo poi è buonissimo... bacioni :-)

Sere ha detto...

Buongirno stellina!!! Buooono il crumble di cavolfiore, è da un pò che non lo faccio.. mi hai fatto venir la voglia!!! ;-)
Io, tempo fa, lo avevo fatto con la quinoa e più tardi posterò una nuova alternativa, sempre con la quinoa... Fine settimana sbricioloso??? SMMMMMMMMMACK

marcella candido cianchetti ha detto...

oggi faccio la versione al cavolfiore che farò al microonde ti farò sapere il risultato buon inizio di settimana

stelladisale ha detto...

sere buon giorno! buono si, la quinoa ce l'ho abbandonata in un armadietto da un po', non riesco a farmela piacere...
bacioni :-)

marcella, ok, fammi sapere

Giovanna ha detto...

buongiorno: sai che non ho mai fatto il crumble?' vorrei comenciare con uno dolce :) ma ho tutti (quasi mi mancano le uova) gli ingredienti per quello salato!! vediamo se riesco a farlo!

stelladisale ha detto...

ciao giovanna! neppure io sono stati i miei primi esperimenti, ma non ci vanno le uova...
bacioni :-)

saretta ha detto...

... e visto che "Du gust is megl che uan".... non mi resta che provare!!!
Grande stellaaaaa!
Bacioni e buona settimana
Saretta :*

stelladisale ha detto...

prova dai! per la verità st'idea del cavolfiore l'avevo presa da katia... bacioni buona settimana :-)

val ha detto...

Yum, che voglia di crumble mi hai fatto venire...devo provare i tuoi abbinamenti perchè io lo faccio sempre di mele, cannella e uvetta! un abbraccio

salsadisapa ha detto...

buoni entrambi! i crumble sono la soluzione croccante fatta al volo e sempre vincente :D

stelladisale ha detto...

ciao val, bello il tuo sito, e che bel lavoro fai...

salsadisapa, si si, peccato per il burro che io preferisco usare poco, perchè si possono fare infinite varianti...
bacioni

caravaggio ha detto...

ottimo fatto e pappato buona giornata

alessia ha detto...

mmmm il crumble salato deve essere buonissimo e soprattutto è una bella idea per cucinare il cavolfiore che non so mai come farlo!!! Un bacio e complimenti Alessia

Dolcetto ha detto...

Anche io continuo a vedere i crumble e continuo a ripetermi che voglio provarlo, ma non so perchè sono un po' pigra... Anche il tuo dolce mi ispira molto e trovo molto originale la versione salata... devo decidermi a cimentarmi anch'io!!

stelladisale ha detto...

ciao alessia, prova è buonissimo il cavolfiore col sesamo, bacioni

dolcetto, è una cosa velocissima da fare, e ti puoi sbizzarrire con qualunque cosa :-)
bacioni

Marika ha detto...

Buono il crumble!!! Quando mi capita lo faccio spesso anche io ma devo dire che la maggior parte delle volte lo preferisco dolce, soprattutto con le albicoccheo le pesche ... ma quando arriva l'estate?
Marika

Marika ha detto...

Buono il crumble!!! Quando mi capita lo faccio spesso anche io ma devo dire che la maggior parte delle volte lo preferisco dolce, soprattutto con le albicoccheo le pesche ... ma quando arriva l'estate?
Marika

stelladisale ha detto...

quest'estate lo voglio provare a fare, con le pesche...

k ha detto...

Che buono il crumble di cavolfiore, devo assolutamente rifarlo! ieri sera invece ho fatto la crema di cavolfiore al cocco di fiordizucca: buona pure quella! E stasera, cavolini all'arancia, che prima o poi posto! Insomma, l'unica cosa buona dell'inverno per me sono i cavoli! Un bacio

stelladisale ha detto...

katia, siamo del club del cavolo :-)
bacioni, ovvio l'idea l'ho presa da te, non c'è neppure bisogno di dirlo...

giu&cat ha detto...

Non avevo mai pensato alla possibilità di farlo salato! Mi piace moltissimo questa idea! Quasi quasi lo provo oggi visto che pensavo proprio di cucinare il cavolfiore. A presto, Cat

caravaggio ha detto...

buon san valentino

stelladisale ha detto...

cat, è buonissimo salato... ciao :-)

caravaggio, grazie ma non festeggio :-)

fiordisale ha detto...

e pirichè non festeggi?
scusa, datosiché stasera sei indisposta verso i festeggiamenti consumistici, banali e globalizzati, mi presteresti il marito che me lo festeggio io?
HAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH
(oddio a rileggerla può pure essere che mi mandi a quel paese!)
cmq se vuoi ti do un paio di suggerimenti goduriosu per festeggiare innamoratescamente

stelladisale ha detto...

gisella, che forte che sei, te lo presterei proprio volentieri se ce l'avessi, davvero, sono sicura che me lo restituiresti in perfetta forma, solo che non ce l'ho :-)))

fiordisale ha detto...

oporcamiseria, senti stella, se vuoi ti presto mezzo Valerio, sempreché il suo psicoanalista gli dia il visto per andare in giro da solo eh. E' un giovanotto da ammansire e adestrare un pochino, ma secondo me non dev'essè malaccio. ne vuoi un morso?
hahahahahahahhaha

stelladisale ha detto...

no no no, non se ne parla proprio, mò te lo tieni, te lo sei intortato tu nel blog di adrenalina e mò t'arrangi, io poi per ammansire proprio guarda non sono la persona giusta :-D
però ecco i suggerimenti guduriosi quelli possono sempre essere utili adesso che ci penso...

fiordisale ha detto...

ma io mica l'ho ancora intortato! non ci ho fatto ancora niente, non ciò! non so manco come viene in agrodolce, scusa! dai che lo so che un morsetto ce lo daresti. Appropò, vuoi il pezzo con la panna o quello in agrodolce?
(ce ne sarebbe pure un terzo con la pentola a pressione, ma questa è una sperimentazione e te la risparmio)

stelladisale ha detto...

noooooooo la panna no per carità! :-) guarda non vorrei dire ma secondo me ti puoi pure sbizzarrire sarà difficile venga qualcosa di appetitoso, e smettila di ingolfarmi il blog che se passa di qui mi da della acida pure a me :-))))

fiordisale ha detto...

facciamo la parte del poliziottto buono e di quello cattivo? così il poverino cadrebbe nella brace a prescindere (ah ti avviso, io voglio fare il ruolo di quello buono, eh). non pensavi mica di mangiarlo crudo vero? no, io non mi fido. la roba cruda deve avere una tracciabilità, una certificazione... no no, meglio cuocerlo, certi pezzi a fuoco lento ed altri alla brace (poi ci sarebbe sempre la pentola a pressione)
eppoi io non t'ingolfo il blog, uffa. ti sto esprimendo le mie perplessità sul modo di presentare un piatto difficile.
sii collaborativa (tanto a te non lo dice che sei acida, vedrai che ti clona una definizione nuova di zecca)
guarda sono persino preoccupata, è tutto il giorno che non si fa sentire. non è che ieri sera mi si è schiantato davanti alla sprite? ma porcamiseria, mai na volta che me ne capitasse uno un po' a piombo, tutti già mezzi scafazzati.
ma sarò sfigata?

Elena ha detto...

Carissima, da domani sul mio blog esce un post con la mia prima raccolta intitolata, crumble amore al primo assaggio. Mi piacerebbe che partecipassi con la tua ricetta. Se ti fa piacere domani vieni a dare un'occhiata al mio blog.
Grazie mille