domenica 15 marzo 2009

5 cose cui non potrei rinunciare

"L'uomo potrebbe vivere con un pugno d'erba, se avesse occhi per vedere e cuore per sentire."
A.Toscanini


Non si tratta di una nuova dieta, e neppure di fumarsela, l'erba. Si tratta che lisa mi ha passato un meme, il meme delle 5 cose cui non potrei rinunciare, ma quant'era che non facevo un meme? Il problema è che ci ho pensato e ripensato e non mi riesce di trovarle ste 5 cose a cui non potrei rinunciare.

Alla fine mi vengono in mente cose così basilari, scontate: l'aria, l'acqua, una casa, il cibo, i 5 sensi. E l'ultima non è neppure una cosa!

Ho cambiato abitudini, cose, case, posti, persone, ho rinunciato a cose che credevo importanti e che invece alla fine sono solo cose. Saper rinunciare è una grande forza, credo. A volte siamo obbligati a farlo ed è meglio essere attrezzati.
Non potrei rinunciare forse proprio a questo: la speranza che ci sia sempre un modo, per essere se stessi, in qualunque posto condizione compagnia situazione.

Spesso pensiamo di aver bisogno di qualcosa solo perchè viviamo in una società che ci ha condizionato, non è un nostro profondo bisogno. Le cose essenziali sono davvero poche, e come diceva saretta l'altro giorno qualcuno non le ha.

Non lo passo a nessuno, non vi spiace, vero? :-)

13 commenti:

Lo ha detto...

credo che hai trovato il senso del meme...e il senso di cosa è irrinunciabile...un bacio

brii ha detto...

si..la penso come lo...
aggiungerei la mia famiglia..per me irrinunciabile..
baciuss

LaGolosastra ha detto...

Io sono una di quelle persone che non riesce a buttare via nulla, a cui sembra che nulla è irrinunciabile e tutto prima o poi servirà. Devo imparare a separarmi dalle "cose".

evelyne ha detto...

assolutamente in sintonia di post!! sono d'accordo con te, le cose irrinunciabili sono l'aria, l'acqua, il cibo e, direi, la natura incontaminata in generale, sarei disposta a rinunciare alla casa per non rinunciare ai 5 sensi...

Saretta ha detto...

La vera libertà cara Stella è proprio quella dalle cose materiali.Solo percependo le medesime come un di più ci sentiremo leggeri...
Grazie per aver citato il riferimento, ti abbraccio forte
Buona giornata
saretta

chiara ha detto...

quello che hai detto mi ha fatto riflettere...c'e' bisogno di rinfrescarsi la memoria ogni tanto!

Fra ha detto...

Mi piacerebbe davvero non essere legata alla cose, penso che si vivrebbe molto meglio...ma purtroppo io mi affeziono
Un bacio
fra

Lisa ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te! Ho interpretato proprio così questo meme!!! buon lunedì Stella

Serena ha detto...

Hai scritto delle gran verità.
Se solo riuscissi anch'io a scrollarmi questa incapacità di rinunciare di tante cose inutili...
:)

salsadisapa ha detto...

sono assolutamente d'accordo con te. negli ultimi anni ho imparato a distinguere i bisogni dai piaceri, e questo mi dà una maggiore gioia anche nell'apprezzare, ogni tanto, un pizzico di superfluo. ho imparato anche a dare poca importanza al denaro, che secondo me è più una piaga che una ricchezza. la ricchezza vera sta altrove, sta dentro di noi: ho ancora speranza che sempre più persone se ne accorgano ma per come è messo il mondo è veramente dura mantenersi ottimisti. un abbraccio!

k ha detto...

Appena ho letto il titolo del post ho cominciato a crearmi un "mio" elenco, poi leggendo mi sono sentita un po' in colpa, perché condivido ogni parola che hai scritto. Alla fine ho ripreso in mano il mio elenco mentale, e mi sono accorta che non comprendeva "cose", ma persone, situazioni e affetti... e ho tirato un sospiro di sollievo!
k

stelladisale ha detto...

grazie a tutte! :-)

Geillis ha detto...

Grazie per la segnalazione, non me ne sarei mai accorta!