martedì 8 dicembre 2009

Il discorso viola, carne e anima.

Accolgo l'invito di Enzo di Frenna a far girare questo discorso, che Alessandro Gilioli ha fatto dal palco del No Berluscony Day. E' un bellissimo discorso, ne ho copiato solo un paio di frasi, l'originale intero lo trovate qui.

"Presidente Berlusconi, ci guardi, non c’è niente di virtuale in questa piazza. Perché lei non lo sa ma il Web è soltanto uno strumento, un grande strumento che lei, uomo della tivù, semplicemente non conosce.
Noi non siamo virtuali, signor presidente, siamo persone in carne e anima che usano la Rete perché è il luogo della pluralità culturale, delle mille idee e dei mille confronti, della comunicazione orizzontale e degli unici miracoli davvero possibili, come quello che abbiamo creato oggi: una piazza piena di gente che si è organizzata in Rete e ora è qui tutta insieme, per dare a questo paese una scossa che è d’amore e non di rabbia.

Noi non siamo pirati informatici o aspiranti assassini via Facebook, signor presidente, siamo persone appassionate e forti, tolleranti e libere, curiose e coraggiose, innamorate della biodiversità intellettuale, culturale, etnica, etica, religiosa, politica.
Cioè proprio il contrario del suo modello, signor presidente: monocratico, verticale, impositivo, fasullo. E davvero sì, virtuale, quello."

10 commenti:

marcella ha detto...

Veramente bello!
Mi sono andata a leggere l'originale: speriamo serva a qualcosa...

Ludovica ha detto...

Bellissimo. Speriamo sia abbastanza pungente da bucare quel pallone gonfiato...

vaniglia ha detto...

grazie, molto bello...!

Saretta ha detto...

Bell messaggio.Stellina, la speranza è l'ultima a morire no?
bacione

stelladisale ha detto...

ciao ragazze, grazie per essere passate :-)

enza ha detto...

pur non sapendo dell'iniziativa ho postato il link su fb.
hoi dato anche uno sguardo al gruppo dell'onda viola sempre su fb e mi sono spaventata e raffreddata.
un casino allucinante.
tuti che si parlano addosso, migliaia di thread aperti e pochissime idee concrete, forse son io che ho visto il fanclub sbagliato.
mi aiuti?

stelladisale ha detto...

enza, boh non lo apro mai facebook, però si, forse ci sono diversi gruppi, quello ufficiale è questo: http://www.facebook.com/pages/Il-popolo-viola/196502997854, adesso vado a vedere, che facciano un gran casino è normale, e anche che alla fine di proposte concrete non ce ne siano, è solo un movimento d'opinione in fondo, e a me sembra già un miracolo che abbiano organizzato una manifestazione così imponente, senza il supporto di sindacati o partiti...

Nirvana77 ha detto...

Grande, davvero. Mi sono giusto appena iscritta al gruppo Il Popolo viola... spero organizzino presto nuove iniziative..

bacioni

Fedra

ps mi è appena arrivato in uff il pacco con le farine di Tibiona!! Non vedo l'ora di provarleeee :o)
ho preso anche quella di soia!

stelladisale ha detto...

fedra, di soia mai provata :-) sentirai che profumo, dopo natale faccio un ordine anche io, il gruppo su fb sono andata a vederlo, non mi sono iscritta ma non mi sembra incasinato, più che altro ci sono degli infiltrati ma quello essendo aperto è normale...
bacioni

margherita ha detto...

parole sante...
e che caspita l'avremo vinta su quell'ominucolo